Psicoterapia della Gestalt a Verona

 

"Non possiamo indurre deliberatamente il cambiamento, né in noi stessi, né negli altri.

Questo è un punto decisivo:

sono molti quelli che dedicano la propria esistenza

a realizzare una loro concezione di come ‘dovrebbero’ essere,

invece di realizzare se stessi".

- F. Perls


 

 

 

La Psicoterapia della Gestalt è una terapia del nostro tempo, aiuta a migliorare la qualità di vita attraverso l’osservazione fenomenologica nel qui ed ora del vissuto della persona a partire da ciò che accade nella relazione terapeutica.

 

Nella terapia della Gestalt il focus è sull'esperienza dell'individuo nel momento presente, l'approccio è descrittivo più che interpretativo o speculativo; spiegazioni e interpretazioni sono considerate meno affidabili di ciò che viene direttamente /soggettivamente percepito dal paziente. Scopi della psicoterapia sono il raggiungimento di una piena consapevolezza e il ripristino della capacità di fare "contatto" con l'ambiente ovvero rispondere in maniera creativa e flessibile, fare contatto vuol dire fare un'esperienza che rende possibile il processo di crescita e cambiamento.

 

L’approccio gestaltico attraverso l’esplorazione dei livelli dell’esperienza permette alla persona di divenire consapevole dei modi possibili attraverso i quali entra in relazione con se stesso, con l’altro o con l’ambiente.

 

Il percorso psicoterapeutico si realizza attraverso l’instaurarsi di una relazione di fiducia, alimentata  dall’ascolto e dal dialogo empatico e dall’utilizzo di tecniche diverse in un quadro di riferimento olistico che integra corpo e mente, azione e introspezione. Nel setting della psicoterapia gestaltica si dà spazio alle immaginazioni, alle fantasie guidate e a modalità alternative di espressione della persona come drammatizzazioni e altre attività pratiche esperienziali.

 

 

Per ulteriori informazioni sulla terapia della Gestalt:

 

Dott. Cristian Garbin

Psicologo Psicoterapeuta

Via Fogazzaro

37047 San Bonifacio (Verona)