Come chiedere un appuntamento e come funziona la psicoterapia?

Come fissare un appuntamento


Chiedere, anche con un solo colloquio, il parere di uno psicoterapeuta, significa avere la totale riservatezza garantita dal segreto professionale e l’opinione di un professionista per tutti quei problemi che non si riescono a risolvere da soli.
Attualmente il primo colloquio ha una durata e un costo uguale ad ogni altro colloquio anche se, in alcuni casi, il  può essere molto più impegnativo  per il professionista e trasformativo per il paziente. La durata è di 60 minuti e il costo è di 60,00 euro.
E’ possibile fissare un primo colloquio utilizzando una delle seguenti modalità:
– inviare una mail all’indirizzo: cristian.garbin@ordinepsicologiveneto.it;
– inviare un SMS al numero: 3477122910;
– inviare un messaggio Whatsapp sempre al numero: 347 7122910;
– telefonare direttamente al numero: 3477122910.


In tutti i casi verrà richiesto di specificare: nome, cognome, anni, numero di telefono.
Vengono effettuati colloqui psicologici o d psicoterapia con pazienti maggiorenni mentre per i minori è neccessario il consenso genitoriale.
Verrà sempre dato riscontro alla richiesta. Se non si riceve un riscontro alla propria richiesta durante le 24/48 ore successive è possibile che non sia stata ricevuta, potete provare allora cambiare modalità di contatto. Se lo psicologo non risponde immediatamente al telefono, vuol dire che è impegnato in un colloquio, sarete richiamati il prima possibile.

Al termine del primo o secondo colloquio il professionista e il paziente concordano l’eventuale prosecuzione del trattamento. Il professionista potrà farsi carico personalmente dell’intervento o indicare al paziente il nominativo di un altro professionista, sulla base delle specifiche problematiche individuate, oppure indicare professionisti con competenze diverse che possono affiancare il percorso terapeutico intrapreso.
La durata del primo colloquio è di 60 minuti.

Il primo colloquio

Durante il primo colloquio si tratterà di presentarsi, verificare e ri-conoscere chi è l’altro che abbiamo di fronte, di comprendere il suo modo di entrare in relazione, le sue dinamiche, la modalità con cui poter lavorare insieme.

 

Compito del terapeuta sarà quello di aiutare la persona a circoscrivere le aree problematiche che l’hanno portata a chiedere aiuto e cominciare a trasmetterle un’idea iniziale di intervento sul problema.

 

Dall’altra parte, l’utente potrà usufruire di questo incontro per accertarsi che il professionista gli trasmetta un senso di accoglienza, preparazione e fiducia, componenti basilari per la costruzione di un buon rapporto terapeutico e quindi di una buona terapia.

 

Ogni psicologo elabora un modello di interazione adatto a sé e alla persona che ha di fronte, modello che tuttavia varia al variare dello stile comunicativo dei partecipanti, influenzato inevitabilmente dalle due personalità che si incontrano

 

 

Quanto dura una psicoterapia

 

In caso di presa in carico del paziente vengono fissati degli obiettivi e un preventivo di massima. La durata di una psicoterapia è molto variabile e dipende da numerosi fattori. Chiaramente più sono complessi gli obiettivi e le situazioni che la persona si prefigge di raggiungere, di superare o comprendere e più probabilmente sarà necessario impegnare del tempo per raggiungerli.

 

A volte il problema si sblocca in poche sedute permettendo alla persona di recuperare la fiducia nelle proprie capacità personali.

 

La scelta di rinnovare ogni volta l’incontro terapeutico è sempre del paziente che scieglie, in totale libertà, di valutare e decidere se proseguire o interrompere il percorso psicologico o psicoterapeutico proposto dando preventiva comunicazione allo psicoterapeuta.

 

 

Se hai trovato interessante questa introduzione, potrebbe interessarti anche quanto ho scritto riguardo la psicoterapia della Gestalt, la psicoterapia cognitivo comportamentalela mindfulness e l'acceptment commitment therapy" chiamata anche "psicoterapia cognitivo comportamentale di terza generazione".

 

Per ulteriori informazioni:

 

Dott. Cristian Garbin

Psicologo Psicoterapeuta

Tel. 347 7122910

Email cristian.garbin@ordinepsicologiveneto.it